Le parole intraducibili del discorso del Presidente Conte

Si dice che la poesia e l’umorismo siano intraducibili, per il potere evocativo delle parole e per i riferimenti culturali che i testi contengono.

Ma ci sono anche tante e tante singole parole che non possono essere efficacemente tradotte.

Il discorso del Presidente del Consiglio alla Camera del 18 gennaio 2021 (più sotto il testo scaricabile e il video del suo intervento alla Camera) contiene alcune parole inglesi . Seguendo le convenzioni editoriali italiane, sono scritte in corsivo. Lo sono anche iter e bonus , che sono però parole latine entrate nell’uso corrente in italiano. Queste, rispettivamente, con il significato di: “procedura burocratica” e di “incentivo economico”.

Vediamo qui sotto quali sono quelle inglesi, il loro significato, la loro origine e se davvero non hanno una parola equivalente in italiano e perché:

MIND THE GAP!

Il testo del discorso

https://www.msn.com/it-it/video/notizie/il-discorso-integrale-del-premier-conte-alla-camera/vi-BB1cR79q